• Giovedì 12 Giugno 2014 alle 14:59
Nuova BMW Serie 1: novit?á, motori e prime anticipazioni

Dovrebbe debuttare nel 2018 sul mercato la nuova Bmw Serie 1 a trazione anteriore, realizzata sulla piattaforma modulare UKL1, con un nuovo corpo vettura più imponente rispetto al modello attuale e, soprattutto, una capacità di stivaggio nel bagagliaio migliore rispetto ai 360 litri della hatchback. Cresce, dunque, nelle dimensioni la nuova Serie 1 a trazione anteriore che sarà però più leggera rispetto al modello con trazione al retrotreno, perché sarà eliminata la scatola del differenziale posteriore e del relativo albero di trasmissione.

La Bmw Serie 1 del 2018 dovrebbe pesare circa 30 kg in meno rispetto al modello odierno. La gamma motori sarà simile a quella della Mini e della Serie 2 Active Tourer, comprendendo le varianti benzina e diesel delle nuove unità modulari 3 cilindri 1.5 e 4 cilindri 2.0.

Ma si starebbe anche lavorando ad una super-Serie 1 da proporre nella gamma sportiva 'M'. In questo caso la trazione dovrebbe essere integrale, una soluzione indispensabile per scaricare gli oltre 360 Cv di un inedito 2.0 TwinTurbo (con sistema e-boost dedicato alla turbina più piccola.

Video: Bmw Serie 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 72037,41 > 72037,4