• Sabato 02 March 2007 alle 17:10
Volkswagen Golf Variant: la nuova Station Wagon caratterizzata da grandi spazi e ottimo comfort

La gamma delle Volkswagen Golf, già decisamente ricca e articolata, viene completata anche dalla versione station wagon, che debutta in anteprima mondiale al Salone di Ginevra e sarà commercializzata a partire dall’estate 2007.

La nuova Golf Variant verrà proposta con quattro diverse motorizzazioni. Le due a benzina avranno un motore da 102 CV o da 140 CV, mentre i turbodiesel TDI potranno essere scelti con potenza da 105 o 140 CV. Interessanti i consumi di questi ultimi, che si aggirano sui 5,2 litri per 100 chilometri per il primo e 5,6 per il secondo.

Sul piano estetico la nuova Variant presenta delle sostanziali innovazioni soprattutto nella parte posteriore, completamente originale. I fanali posteriori, ad esempio, non hanno la tradizionale e tipica forma rotonda delle recenti Volkswagen, e assumono una linea che si trova solo in questa carrozzeria.

Probabilmente gli amanti della Golf e dello stile Volkswagen ricuseranno questa scelta di design peculiare, ma chi cerca lo spazio e la funzionalità come primo requisito troverà che questa soluzioni probabilmente aiuta a mantenere più ampio lo spazio riservato al portellone.

Proprio la dimensione degli spazi disponibili per il carico dei bagagli sono uno dei principali punti di forza di questa nuova Variant: ben 690 litri che diventano 1550 appena si abbassano i sedili posteriori estendendo il piano di carico.

L’abitabilità è un altro elemento di merito dell’auto, che unisce al tipico sobrio comfort della Golf la considerevole spaziosità dell’abitacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarŗ pubblicato nŤ utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0.0000
T3 = 0.0000
T4 = 0.0000
T5 = 0.0000
T6 = 0.0000
T7 = 0.0000 > 77652.85 > 77652.85