• Martedì 17 July 2007 alle 7:47
Nuova Polo BlueMotion: l?ÇÖauto che consuma meno della sua categoria. Design sportivo, prestazioni ottime con motore TDi 80 CV.

Uno degli obiettivi di Volkswagen è quello di assicurarsi il primato nella costruzione di auto capaci di ridurre al minimo i consumi. Nel segmento delle utilitarie è compito della Polo BlueMotion di garantire questo risultato alla casa tedesca. In realtà non è un’auto di progettazione recentissima – è stata presentata al Salone di Ginevra del 2006 –, ma è di questi ultimi giorni l’idea di immetterla nel mercato italiano.

Il motore che rende primatista questa vetturetta è il turbodiesel a tre cilindri di 1,4 litri capace di erogare 80 cavalli di potenza con un picco di coppia di 195 Nm a 2.200 giri. È abbinato al cambio manuale a 5 marce, grazie al quale riesce a sfruttare nel modo più economico la spinta del propulsore. Il risultato è un consumo veramente irrisorio: procedendo a velocità costante si percorrono i 100 Km con appena 3,9 litri di gasolio (un po’ più di 25 chilometri al litro), con controllo delle emissioni inquinanti garantito dal filtro antiparticolato di serie.

A dispetto di quanto ci si aspetta da un’auto così contenuta nei consumi, le prestazioni non sono affatto scadenti: l’accelerazione da 0 a 100 Km/h si effettua in 12,8 secondi e mentre la velocità massima raggiungibile è di 176 Km/h.

Video: Volkswagen Polo BlueMotion - test drive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0.0000
T3 = 0.0000
T4 = 0.0000
T5 = 0.0000
T6 = 0.0000
T7 = 0.0000 > 24142.03 > 24142.03