• Domenica 10 Giugno 2007 alle 9:01
L?ÇÖauto pi?? sicura tra le city car? La Toyota Prius. E con due motori a benzina ed elettrica anche il risparmio ?¿ assicurato.

La tecnologia avveniristica è sicuramente il tratto distintivo della Toyota Prius, una vettura concepita per la città che punta al primato in fatto di sicurezza, consumi e contenimento delle emissioni inquinanti.

L’estetica rivela immediatamente un design che vuole rimarcare l’originalità del progetto: linee minimal, essenziali, che ricordano certi prototipi da fantascienza in voga negli anni Settanta. Dentro, si scopre un’auto che non concede orpelli, ma risolve l’arredamento dell’abitacolo in modo asciutto e quasi algido.

I motori sono due, a dare una caratterizzazione ibrida al sistema di propulsione della Prius: quello a benzina lavora su velocità sostenute, mentre in partenza e sulle basse velocità agisce il motore elettrico, controllato da ben quaranta centraline elettroniche che monitorano e regolano continuamente il funzionamento delle batterie e l’accensione o lo spegnimento del motore a benzina. Questa motorizzazione permette una guida nel circuito urbano con considerevole risparmio energetico e consumi esigui, mentre sulle lunghe percorrenze l’auto soffre un po’.

Sul versante della sicurezza sono state spese molte energie progettuali. Toyota Prius infatti incorpora sistemi di sicurezza molto avanzati, e include 8 airbag, un pannello di protezione per le ginocchia del conducente e perfino due sistemi di avvertimento per l’innesto delle cinture di sicurezza. I test EURONCAP l’hanno eletta una delle macchine più sicure presenti sul mercato.

Video: Toyota Prius spot pubblicitario inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 1.953,1250
T3 = 1.953,1250
T4 = 1.953,1250
T5 = 1.953,1250
T6 = 1.953,1250
T7 = 1.953,1250 > 45670,64 > 45670,62