Nuova Suzuki Swift ibrida plug in 2013: consumi record

La Suzuki sta preparando il debutto per il 2013 di un'auto ibrida plug-in che prenderà le mosse dalla Suzuki Swift. Stiamo parlando della nuova vettura PHEV nipponica che costituirà un punto di riferimento del mercato elettrico. Uno dei fiori all'occhiello di questa vettura sarà senza ombra di dubbio il fatto che disporrà di un'autonomia estesa ricaricabile che potrete effettuare anche mediante la presa di corrente.

In questa vettura infatti il motore a benzina ha l'unico compito di essere un generatore di energia elettrica per le batterie agli ioni di litio. Questa Suzuki Swift ibrida plug-in è una vettura capace di accompagnarvi senza alcun problema addirittura per 30 km con una carica completa. Dopodichè tocca al motore termico che entra in azione.

Il tutto ovviamente costituisce un onere non da poco in termini di sovrapprezzo di partenza della vettura che avrà un listino addirittura del 30% in più rispetto a una normale Swift oggi venduta nelle concessionarie. Stando alle prime stime, infatti il prezzo finale di questa Suzuki Swift Ibrid dovrebbe aggirarsi intorno ai 2 milioni di yen, pari al cambio attuale a 17.350 euro.


A livello tecnico la nuova Suzuki Swift PHEV prende spunto da alcune caratteristiche della Suzuki Swift Plug-in Hybrid concept del 2009. Parliamo di una vettura con motore elettrico sincrono da 55 kW (75 CV) e 180 Nm, batterie al litio da 2,66 kWh e tre cilindri benzina da 660 cc e 60 CV.

Un motore che permette un consumo combinato elettrico-termico di 2,7 l/100 km in città. Una vettura su cui Suzuki punta forte anche se prima dovrà effettuare una serie di test per verificarne la funzionalità su strada.

Video Nuova Suzuki Swift ibrida plug in 2013

Video motori Nuova Suzuki Swift ibrida plug in

1 COMMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply

1 Commento

  •  
    giacomo
    20/01/2013 alle 16:56:36

    a quando l'adozione di un pistone-free genera-tor ?

T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 17701,75 > 17701,75