• Martedì 22 Novembre 2016 alle 8:59
Nuova Lamborghini Spyder Huracan 2017: design, caratteristiche tecniche inedite a Los Angeles

Presentata in anteprima al Salone di Los Angeles, pronta ad arrivare sul mercato (per pochi) nel prossimo 2017, Lamborghini ha decisamente lasciato a bocca aperta con la Huracan Spyder, in versione quattro ruote motrici, con V10 5.2 litri aspirato da 580 cavalli, capace di raggiungere una velocità massima di 324 km/h. Da un punto di vista estetica, su questa vettura ritroviamo chiaramente i tratti distintivi Lamborghini, riconoscibili in ogni dove, anche se sia la parte anteriore sia quella posteriore sono state ridisegnate e si notano ora grandi prese d’aria anteriori, pneumatici Pirelli PZero, sviluppati esclusivamente per la trazione posteriore Huracan, cerchi Kari da 19 pollici.

La Huracan la Spyder monta il V10 5,2 litri aspirato, che fornisce una potenza massima di 426 kW/580 CV a 8.000 giri e 540 Nm di coppia a 6.500 giri, con il 75% di coppia già disponibile a 1.000 giri. Il peso di 1.509 kg permette a questa vettura di raggiungere un rapporto peso potenza di appena 2,6 kg/CV. Il telaio è rigido, realizzato in alluminio ibrido e fibra di carbonio e completato da molle e barre antirollio su sospensioni a doppio braccio oscillante, ottimizzate per le due ruote motrici. Il comporto franante è composto da freni in acciaio appositamente sagomati con pentole a disco freno in alluminio, utili per la riduzione del peso e per un migliore raffreddamento.

Una volta all’interno, nell’abitacolo troviamo l’ultimo Infotainment Lamborghini System II con uno schermo 12,3 pollici ad alta risoluzione TFT; apertura e chiusura della capotte avviene in soli 17 secondi a velocità fino a 50 km/h, e con il tetto aperto, fuori dal pieghevole tetto-involucro, spiccano due pinne distintive per definire le linee della vettura scoperta. Le suddette pinne posteriori partono dagli schienali dei sedili e continuano la linea del tetto verso la parte posteriore, creando il profilo scorrevole della Spyder. La nuova Spyder dispone della Lamborghini Piattaforma Inerziale (LPI), un sistema di sensori del Huracan, capace di tracciare tutti i movimenti in 3D, che fornisce informazioni in tempo reale per la sospensione opzionale Magneto reologico (MRS), per i sistemi di guida e controllo di stabilità. I sistemi di guida disponibili sono Anima, Strada, Sport, Corsa. Pr poter acquistare questa nuova Lamborghini bisognerà aspettare l’inizio del prossimo anno 2017.

Video: Lamborghini Spyder Huracan 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 27019,26 > 27019,25