• Martedì 23 October 2018 alle 8:59
Pneumatici invernali: torna l'obbligo di dotazione dal 15 novembre

Dal prossimo 15 novembre scatta nuovamente l’obbligo per tutti i veicoli di dotazione degli pneumatici invernali, obbligo che sarà in vigore fino al prossimo 15 aprile, quando per circolare serviranno necessariamente pneumatici invernali o catene da neve a bordo sulle strade in cui vige l'obbligo, e cioè al di fuori dei centri abitati e chi non rispetterà tale obbligo potrà essere soggetto a multe. Il cambio delle gomme nella stagione invernale è legato non soltanto alla neve ma anche alle temperature e alle condizioni di strada e asfalto.

A cambiare tra un battistrada invernale e uno estivo sono innanzitutto cambiano le cosiddette 'mescole' del battistrada, le lamelle e gli incavi longitudinali sulle gomme invernali, che servono proprio per aumentare la tenuta e favorire l'espulsione dell'acqua dall'impronta del battistrada, per evitare fenomeni di scivolamento e acqua planing. Chi non rispetterà l’obbligo di dotazione degli pneumatici invernali entro i tempo stabiliti sarà soggetto a sanzioni.

Le sanzioni hanno un diverso valore in base alle strade sulle quali si viene beccati senza pneumatici invernali: oscillano, infatti, tra i 41 e i 168 euro se sorpresi nei centri abitati e tra i 84 e i 335 euro in autostrada o nelle strade extraurbane. L’obbligo di circolare con gli pneumatici invernali vale per tutti i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori a due ruote ed i motocicli che non possono circolare in caso di neve o ghiaccio sulla strada e/o di fenomeni nevosi in atto.

Video: Gomme invernali ed estive- Le differenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0.0000
T3 = 0.0000
T4 = 0.0000
T5 = 0.0000
T6 = 0.0000
T7 = 0.0000 > 77194.3 > 77194.3