• Giovedì 08 July 2014 alle 9:59
Volvo sempre pi?? orientata verso modelli ibride e a basse emissioni: novit?á e previsioni

Volvo marchio caratterizzato non solo da sicurezza e qualità, due aspetti su cui il marchio svedese punta da sempre, ma anche da politiche ambientali maggiormente efficienti. Diversi infatti i modelli caratterizzati da basse emissioni. Alcune indiscrezioni pubblicate dalla stampa americana indicano Volvo intenzionata ad allargare la sua gamma ibrida negli USA, tanto da affiancare una variante con doppio propulsore per ognuno dei futuri modelli che entreranno nel listino.

Per il costruttore, che al momento ha riservato la Volvo V60 ibrida plug-in al solo mercato europeo, il passaggio all’ibrido dovrebbe iniziare con la Volvo XC90 attesa al Salone di Parigi, per poi proseguire con l’aggiornamento di tutta la gamma. Volvo utilizzerà un’architettura modulare che consentirà di implementare la propulsione ibrida in modelli di massa, dimensioni, prestazioni e conformazione assai diverse tra loro.

L’obiettivo della casa è aumentare la quota di mercato in un settore che in Nord America sembra discretamente promettente, ma una simile politica potrà portare anche dei vantaggi dal punto di vista ambientale.

Video: Volvo V60 ibrida plug-in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 1,953.1250
T3 = 1,953.1250
T4 = 1,953.1250
T5 = 1,953.1250
T6 = 1,953.1250
T7 = 1,953.1250 > 52525.18 > 52525.16