• Giovedì 31 January 2008 alle 9:59
Seat Leon Ecomotive: nuovo modello in tre versioni Reference, Stylance e Sport Limited. Consumi minori, meno inquinante e prestazioni migliorate. Foto ufficiali.

A pochi mesi dall’esposizione al Salone di Francoforte (settembre), Seat amplia la gamma Ecomotive con la Leon. La nuova vettura presenta una serie piuttosto soddisfacente di accorgimenti volti a ridurre consumi ed emissioni. Gli interventi hanno interessato il motore (il 1.9 TDI da 105 CV) e la rapportatura del cambio, comprendendo inoltre una riduzione della massa complessiva e l’adozione di pneumatici particolari. Prestazioni migliorate, dunque, grazie al motore, un peso minore e pneumatici.

La parte più riuscita per eleganza e innovazione è la parte anteriore. Come la fiancata si caratterizza da una scalfatura a onda così la parte anteriore, in cui il movimento ad onda la percorre sia in senso trasversale che longitudinale. La presa d'aria che incornicia il marchio Seat si armonizza e si integra perfettamente con la bella forma dello scudo paraurti basso, nel quale si aprono tre vaste prese d'aria con griglie a nido d'ape. Non si notano incertezze o perdite di continuità. Tutti gli elementi, fari, fendinebbia, calandra, montanti del parabrezza, si integrano in un tutto unico, creando un’armonia dove non c'è alcuna nota stonata.

Tre saranno gli allestimenti disponibili: Reference, Stylance e Sport Limited. Il primo offre di serie traction control, airbag per la testa, specchi esterni riscaldabili e radio CD con MP3 e AUX-IN. Il secondo aggiunge antifurto volumetrico, ESP, cerchi in lega, clima bi-zona, volante multifunzione e leva del cambio in pelle. Il terzo aggiunge al già completo Stylance i sedili profilati.

Il consumo medio dell’auto è sceso di 0,6 l/100 km grazie all’adozione di una nuova centralina montata sul 1.9 TDi: le emissioni di CO2 sono diminuite da 135 g/km fino agli attuali 119. Viene  offerto di serie anche il filtro antiparticolato. La riduzione delle emissioni è anche merito della nuova rapportatura del manuale a cinque marce: i rapporti sono stati allungati in media dell’8,2%. Le prime due marce sono rimaste inalterate, per non intaccare lo scatto, mentre le rimanenti sono state modificate.

Il peso è, poi, sceso a 1320 Kg, ben 85 chilogrammi in meno rispetto al modello precedente, il che non è assolutamente poco. Infine, l’adozione dei pneumatici a basso coefficiente d’attrito ha fatto il resto: si può scegliere tra due diverse misure, 195/65R15 o 205/55R16.

Video: Seat Leon

Video: Seat Leon 2008 sulla neve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0.0000
T3 = 0.0000
T4 = 0.0000
T5 = 0.0000
T6 = 0.0000
T7 = 0.0000 > 54839.79 > 54839.79