• Giovedì 12 Aprile 2018 alle 8:59
Nuova Ford Focus RS mild hybrid 400 Cv: motori e prestazioni

E’ stata svelata solo due giorni fa la nuova generazione della Ford Focus RS mild hybrid 400 Cv capace di aggiungere circa 30 Cv alla potenza del 4 cilindri 2.3 benzina e di ridurre le emissioni di CO2 al limite dei 95 g/km fissato dalla Ue per il 2021. Stando a quanto riportato dalle ultime notizie, sarebbe prevista anche l'opzione di un'inedita trasmissione doppia frizione ISG. Questo inedito modello sarà realizzato sulla piattaforma C2 che Ford ha realizzato per la nuova Focus, caratterizzata da un passo maggiorato di 50 mm  che permette una maggiore abitabilità, e da una lunghezza cresciuta a 4,4 m.

Il sistema mild hybrid a 48 volt sarà l’elemento distintivo della nuova Ford Focus RS ibrida che rientra nel piano di elettrificazione annunciato dalla casa dell’Ovale Blu e che prevede la realizzazione di 40 nuovi modelli elettrici o ibridi entro il 2022, per un investimento complessivo di 8,7 miliardi di dollari.

Oltre alla motorizzazione ibrida, la Focus RS 2020, come sopra accennato, dovrebbe prevedere anche un’inedita trasmissione a doppia frizione ISG, insieme al classico cambio manuale a sei rapporti. Al momento, ciò che si sa è che la Ford Focus RS mild hybrid 400 Cv dovrebbe essere disponibile per la commercializzazione solo nel prossimo 2019.

Video: Ford Focus RS mild hybrid 400 Cv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 52497,92 > 52497,91