• Venerdì 07 October 2015 alle 8:59
Auto a idrogeno: nel 2016 primo distributore in Belgio. Saranno destinati a crescere?

Se il poco e lento successo conquistato sul mercato dalle auto elettriche e ibride dipende in gran parte dalla mancanza di infrastrutture, nonostante si tratti di tecnologie da sfruttare considerando i vantaggi, sia in termini ambientali che in termini economici, che prevedono, ci si chiede quanto riusciranno a diffondersi le auto a idrogeno. Probabilmente si tratterà di una crescita anche minore ma nuove speranze si accendono dopo l'annuncio della inaugurazione ufficiale del primo distributore per auto a idrogeno in Belgio.

La  prima stazione per il rifornimento dell'idrogeno, che verrà realizzata con il supporto di Toyota, dovrebbe entrare in funzionamento a partire dalla metà del 2016 e sarà realizzata e gestita da Air Liquide sui terreni di Toyota Europe a Zaventem, accanto ai centri di ricerca e sviluppo della Casa giapponese. Il gruppo Air Liquide ha recentemente annunciato l'apertura nel 2015 di nuove stazioni in Germania, Danimarca e Francia.

La realizzazione di questa infrastruttura è una delle condizioni fondamentali per poter commercializzare le vetture equipaggiate con celle a combustibile, come la Toyota Mirai, il cui lancio è in corso in tre paesi europei: Germania, Danimarca e Regno Unito, mentre nella prima metà del prossimo anno verrà lanciata in Belgio. I clienti della Mirai, così come tutti i proprietari di vetture equipaggiate con celle a combustibile, potranno accedere alla stazione sette giorni su sette per 24 ore al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 488.2813
T3 = 781.2500
T4 = 976.5625
T5 = 1,367.1875
T6 = 1,562.5000
T7 = 1,562.5000 > 11795.59 > 11795.58