• Lunedì 26 October 2015 alle 8:59
Nuova Chevrolet Bolt EV: cosa cambia, motori e autonomia

Potrà viaggiare per più di 300 km con un’unica carica delle batteria la nuova Chevrolet Bolt EV elettrica. La batteria è stata sviluppata grazie ad una partnership tra General Motors e LG Electronics. Il concept della EV Bolt, presentato al Salone dell’automobile di Detroit lo scorso gennaio, è prodotta nello stabilimento GM di Orion Township, in Michigan (USA), e arriverà sul mercato a fine 2016.

Mark Reuss, Executive Vice President del Global Product Development, Purchasing e Supply Chain di GM, ha spiegato che “Chevrolet ha bisogno di essere dirompente per mantenere la propria posizione di leader nel mercato dell’auto elettrica prendendo il meglio della nostra abilità ingegneristica interna raggiunta con la Chevrolet Volt e con la Spark EV, e combinandola con l’esperienza di LG, siamo in grado di trasformare il concetto di auto elettrica di lungo raggio a prezzi accessibili in realtà”.

La nuova Chevrolet Bolt EV monterà un motore totalmente elettrico, modulo inverter per convertire la corrente da continua ad alternata, caricabatterie di bordo; compressore per il sistema elettrico di controllo del climatizzatore; batteria a celle; modulo di distribuzione ad alta potenza, per gestire il flusso di alta tensione alle varie componenti; batteria di riscaldamento, modulo di comunicazione Power Line per gestire la comunicazione tra il veicolo e la stazione di ricarica DC, e sistema di infotainment.

Video: Chevrolet Bolt EV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 1,562.5000
T3 = 1,562.5000
T4 = 1,562.5000
T5 = 1,562.5000
T6 = 1,562.5000
T7 = 1,562.5000 > 59587.66 > 59587.65