Punti patente: non vengono effettivamente tolti e a pochissimi ?¿ stata ritirata la patente. Inchiesta desolante dell?ÇÖEspresso.

Un’inchiesta giornalistica del settimanale “L’espresso” mette a nudo le modalità di applicazione della legge che sancisce la decurtazione di punti dalla patente a chi abbia commesso delle violazioni al codice della strada.

Gli esiti dell’indagine sono sbalorditivi. Si scopre che in realtà la normativa è esistente sulla carta, ma nel fatto solo la metà dei comuni italiani hanno mai trasmesso alla motorizzazione dati sulla riduzione di punti e alla resa dei conti solo non più di cinquantamila automobilisti hanno dovuto interrompere la guida e rifare gli esami di guida da quando la legge è stata approvata. Significa circa lo 0,14% dell’intera popolazione di automobilisti italiani.

Ad aggravare la situazione ci sono le stime dei morti al volante: nel 2004 c’era stata una diminuzione del 18%, che è diventata -5,6% nel 2005 e -0,3% sulla base dei primi dati ufficiosi del 2006. In sostanza gli italiani corrono forte, non si pongono più il problema del rischio di perdere punti e, soprattutto, iniziano a capire che i controlli rimangono superficiali e benevolenti.

Un esempio del comportamento lassistico da parte di chi è deputato a eseguire i controlli è come viene trattato in Italia l’automobilista che si mette alla guida in stato di ubriachezza. Nel 2006 in Francia sono stati fatti 11 milioni di test con l’etilometro, in Italia meno di 300 mila. Quei pochi automobilisti che vengono colti sul fatto raramente sono stati deferiti alla motorizzazione.

Insomma il solito atteggiamento ipergarantista tipico del Belpaese. Si fa la legge, ma solo per mettere un po’ d’olio sulla superficie dell’acqua e abbassare la schiuma. Quello che succede sotto invece resta esattamente com’è, nella speranza che nessuno vada a guardare.

Video: l'opinione di Riccardo Cacelli sugli autovelox

2 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply

2 Commenti

  •  
    federica
    06/12/2010 alle 17:20:23

    Per quanto riguarda i punti sulla patente una volta per vendetta verso il mio ex marito sono andata all'ufficio punti di genova portando una multa dove dovevano toglierli 6 punti oltre che i dieci per stato di ebrezza. Sapete che cosa e' successo che ad oggi gli hanno regalato 6 punti invece di averne 2 ne ha 26 10 stato ebrezza 06 passatyo con il rosso 02 parcheggio andicappati ecco le nostre leggi

  •  
    g.
    27/10/2009 alle 12:29:50

    ma vaffanculo voi e il vostro perbenismo di merda

T2 = 1.953,1250
T3 = 1.953,1250
T4 = 1.953,1250
T5 = 1.953,1250
T6 = 1.953,1250
T7 = 1.953,1250 > 64883,43 > 64883,41