• Lunedì 12 Dicembre 2011 alle 12:55
Blocco traffico Milano dicembre 2011: risultati deludenti

Come ampiamente anticipato dai detrattori dell'iniziativa, il blocco del traffico che ha paralizzato Milano in questo lungo ponte dell'Immacolata ha avuto il solo effetto di far calare gli affari dei commercianti e di rendere la vita difficili ai milanesi che avrebbero voluto godersi con maggior libertà i giorni di festa.

Purtroppo il blocco del traffico non ha sortito gli effetti sperati e i livelli delle polveri sottili non sono diminuiti nell'atmosfera come si sperava. Insomma si può dire che l'iniziativa sia stata un buco nell'acqua.

La giunta Pisapia non ammette il fallimento, e nonostante i dati ufficiali dell'Ara dicano che non si sono raggiunti i risultati sperati, ecco che arrivano i comunicati trionfalistici da parte del primo cittadino lombardo: "Il blocco auto ha dato risultati che rappresentano un buon punto di partenza i livelli di pm10 sono diminuiti significativamente, ma soprattutto c’è una diminuzione di livelli di biossido di azoto che si è più che dimezzato".

Purtroppo però le dichiarazioni del sindaco di Milano non trovano riscontro nei dati ufficiali di chi avrebbe tutto l'interesse a registrare livelli più basi delle polveri sottili, e che invece si ritrova a riscontrare una situazione che è ancora di emergenza per quel che riguarda la salute dei cittadini: "Le condizioni atmosferiche, con correnti occidentali in quota e scarsa circolazione atmosferica nei bassi strati hanno determinato condizioni favorevoli all’accumulo degli inquinanti".

Staremo a vedere se Pisapia deciderà di riproporre i provvedimenti per cercare di migliorare ulteriormente la situazione.

Video Blocco traffico Milano dicembre 2011

Blocco traffico Milano dicembre 2011: commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 365,118 > 365,118