• Venerdì 29 Febbraio 2008 alle 8:59
Prova nuova Citroen C5: oltre al design completamente rinnovato anche la guida e la comodit?á degli interni ?¿ di ottimo livello. Test Drive assai soddisfacente

Sintesi tra eleganza e sportività e solidità sono le peculiarità di ciò che caratterizza la C5 creazione di Casa Citroen, giovane, fresca e raffinata allo stesso tempo.

Entrati nell’abitacolo di Citroen nuova C5 l’impatto è immediato, subito suscita sensazioni positive: ottima la cura degli interni con un’evidente eredità acquisita dalla C6. dopo aver testato i due diesel, che assorbiranno gran parte delle vendite di questa berlina, ovvero il 2.0 HDi da 138 CV e il 2.2 HDi da 173 CV, si può dire che dinamismo e comfort sono gli aspetti dominanti del progetto. C5 risponde energicamente (ovviamente meglio con il 2.2) alle manovre esigenti, regalando sempre e comunque una comodità sia di guida che di marcia davvero invidiabili.

Lo sterzo è morbido ma preciso, regge bene le sollecitazioni anche dei tracciati più insidiosi. Le irregolarità della strada sono filtrate benissimo dall’eccellente comparto sospensioni (Idrattiva III, ma è possibile scegliere anche una sospensione diversa più tradizionale), mantenendo sempre un comfort degno del marchio, che unito all’ottima insonorizzazione rendono il viaggio molto piacevole. La frenata è equilibrata, la tecnologia soccorre nel modo giusto (anche invasiva se occorre), mentre per quanto riguarda i comandi centrali del volante richiedono comunque un breve apprendistato. Il 2.0 da 138 CV risponde bene, confermandosi adeguato alla stazza (circa 1550 kg, per una lunghezza di 4829 mm). Velocità massima 198 km/h per un’accelerazione da 0 a 100 in 10.9 secondi: paciosa, ma efficace.Il 2.2 HDi da 173 CV, invece, permette un salto qualitativo in termini di performance e di reattività del mezzo: 216 km/h la velocità massima, per uno 0 a 100 in 9,4 secondi.

Il comparto sicurezza non manca assolutamente di nulla: ABS e ESP, ben 9 airbag, servizio Citroen Emergenza con sistema telematico NaviDrive, l’Avviso di Superamento involontario della Linea di carreggiata (ASL) e molto altro. Vale la pena ricordare che sono 5 le stelle totalizzate da Citroen nuova C5 nei teste EuroNCAP. Citroen nuova C5 sarà lanciata in Italia in maggio e, per quanto riguarda i prezzi per i tre allestimenti proposti (Dynamique, Exclusive e Business) si parte da da 22.100 euro per l’entry level benzina 1.8, che salgono a 33.300 per il top di gamma benzina; i diesel variano dai 24.000 euro del 1.6 HDi ai 37.100 del top 2.7 HDi nell’allestimento Business.

Video: Nuova Citroen C5

Video: Interni nuova Citroen C5

Video: Nuova Citroen C5 su strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 20044,12 > 20044,12