• Martedì 10 Aprile 2018 alle 10:59
Nuova Bmw M2 Competition rivista nel design e nei motori. Cosa cambia

Bmw M2 Competition torna sul mercato rivista nel design e nei motori. Diversi anche i cambiamenti relativi a diverse caratteristiche tecniche. Stando a quanto riportano le ultime notizie, la nuova versione della M2 sarà ufficialmente presentata in occasione del prossimo Salone di Pechino 2018, che aprirà i battenti il 25 aprile.

Partendo dal design, la nuova Bmw M2 Competition non si discosta molto dall’attuale M2: sono state riviste la griglia del doppio rene, le prese d’aria, che sono ora leggermente più larghe, i cerchi, il diffusore e i terminali di scarico. Una volta nell’abitacolo, come testimoniano le prime immagini diffuse, spiccano i nuovi sedili che sono poi quelli della M4, il pulsante d’accensione in rosso, i tasti M1 e M2 sul volante per personalizzare le impostazioni di guida.

Ma la novità più importante di questa vettura è quella che interessa il motore: la nuova Bmw M2 Competition monta infatti il propulsore 3.0 biturbo a 6 cilindri capace di toccare i 410 CV, abbinato al cambio M DCT a 7 rapporti e in grado di accelerare 0-100 km/h in 4,2 s. La Bmw M2 Competition monta, inoltre, l’impianto di scarico sportivo M, un sistema di raffreddamento motore completamente sviluppato in pista e sospensioni firmate M.

Video: Nuova Bmw M2 Competition

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 30636,41 > 30636,4